Il Capodanno 2017 low cost

spumante capodanno

La festa dell’ultimo dell’anno è una delle più importanti, perché vogliamo iniziare un anno nuovo pieno di promesse, aspettative e buoni propositi. A volte però non è sempre possibile festeggiarlo come si vorrebbe e, di conseguenza, si cerca qualche alternativa che possa comunque permettere di risparmiare un po’. Eccovi allora i nostri consigli per passare un capodanno 2017 low cost!

Innanzitutto, il primo suggerimento che vogliamo darvi, che è sempre valido per risparmiare in ogni vacanza, è di prenotare tutto con largo anticipo, almeno un paio di mesi prima della partenza: in questo modo, potrete avere la più ampia scelta di hotel e alloggi e usufruirete di numerosi sconti e agevolazioni.

Per quanto riguarda la meta del vostro capodanno 2017 low cost, sia che scegliate di rimanere in Italia sia che vogliate andare all’estero, vi consigliamo di evitare le destinazioni più gettonate, e quindi più care, e di cercare una città o un luogo meno noti e, per questo, con prezzi più economici rispetto alle classiche mete turistiche. Qualche esempio potrebbe essere, se volete rimanere in Italia:

  • la Franciacorta, se volete andare in spa e visitare i luoghi di produzione degli omonimi spumanti;
  • l’Abruzzo, se preferite una meta in agriturismo a contatto con la natura;
  • le montagne della provincia di Bergamo, poco conosciute eppure ottime per un capodanno low cost;
  • la Sicilia, meno affollata rispetto all’estate ma con tanto da offrire d’inverno, soprattutto un clima mite e monumenti invidiati da tutto il mondo.

sicilia capodanno

Chi invece volesse andare all’estero, le mete che possiamo consigliarvi sono tante; in particolare, noi di “Dove-Gli Annunci” suggeriamo:

  • Lisbona, con un clima più mite rispetto l’Italia e tanto da vedere e vivere;
  • Brema, con i suoi festeggiamenti soprattutto per i più giovani sul Lungofiume;
  • Budapest, una delle capitali più belle dell’Est Europa.
  • Berlino, sotto la porta di Brandeburgo troveremo numerosi concerti e per finire, il party di fine anno. Si vola a Berlino a partire da 118 euro.

budapest capodanno

Per arrivare nella meta da voi scelta, la soluzione ideale è utilizzare i mezzi pubblici; prenotati per tempo, infatti, sia aerei che treni offrono ai loro utenti sconti anche molto alti. In caso vogliate volare verso la vostra destinazione, potete sempre utilizzare compagnie aeree low cost, come ad esempio Ryanair o EasyJet, per citare le due più famose. Anche se decidete di visitare una città molto ambita, offrono numerosi voli a prezzi contenuti.

L’organizzazione è importante, fondamentale per risparmiare, senza rinunciare alla comodità. La questione dell’alloggio per il vostro capodanno 2017 low cost è molto delicata. I nostri consigli riguardo a questo sono due. Il primo suggerimento è di prenotare un hotel o un’altra sistemazione fuori dai centri città ma vicino alle fermate dei trasporti pubblici per raggiungerli. In questo modo, spenderete un po’ meno per dormire ma sarete comunque pratici nel raggiungere i posti che più vi interessano. Il secondo, valido soprattutto se viaggiate con una compagnia numerosa, è di affittare un appartamento oppure una casa per il periodo della vacanza. Così, oltre a risparmiare sul dormire, potrete anche organizzare il cenone di capodanno a base di specialità tipiche che potrete trovare dove alloggiate.

Se invece volete una notte di San Silvestro senza badare a spese, leggete il nostro articolo su come passare il 31 dicembre nel lusso.

2 Risposte a: “Il Capodanno 2017 low cost”

  1. Gianni scrive:

    Lo scorso capodanno sono volato proprio a Berlino, io e mia moglie siamo stati sotto la porta di Brandeburgo ad assistere ai concerti natalizi.. molto belli, peccato per il freddo!

  2. Enrico scrive:

    Lisbona, Berlino, Budapest c’è solo l’imbarazzo della scelta. Poi dipende dai gusti!

Lascia un commento