Capodanno Genova 2017

Indecisi su come festeggiare il nuovo anno? Perché non scegliete di trascorrere il Capodanno 2017 a Genova. Se pensate che l’unica attrazione di questa città sia l’acquario vi sbagliate di grosso. Rimarrete incantati da ciò che Genova può offrire, si tratta infatti di una città in equilibrio tra le montagna e il mare. Il clima di festa e di allegria che si respira in piazza come nei tanti locali e discoteche alla moda è reso ancor più indimenticabile del paesaggio del mar ligure della bellezze storiche e artistiche che abbelliscono il centro storico. Quest’ultimo è famoso anche per essere uno dei più grandi d’Europa.

Dopo i grandi festeggiamenti per congedare il 2016 ed accogliere con i migliori auspici il 2017, concedetevi un paio di giorni di relax e riposo prima di riprendere con la routine di tutti i giorni e visitate il capoluogo ligure; rimarrete piacevolmente sorpresi da quante sono le meraviglie di questa località.

Per la gioia di adulti e bambini potrete ammirare da vicino ben 800 specie marine diverse nella famosissimo acquario di Genova: oltre 10.000 esemplari tra pesci, mammiferi marini e rettili.
Passeggiando tra i carruggi, i tipici vicoli genovesi, è possibile immergersi nella vivacità tipica delle città di mare, famosa anche per essere la “città degli aperitivi”. Degna di nota è soprattutto la movida notturna genovese: locali, discoteche, disco pub si animano è si trasformano nella location perfetta soprattutto nella notte del 31 dicembre,  dove potrete sentire buona musica dal vivo, scatenarvi tra i ritmi di dj set internazionali o assistere a spettacoli di cabaret, ideali per vivere al meglio il capodanno a Genova.

2016 capodanno a Genova


La città offre anche uno spettacolo pirotecnico mozzafiato allo scoccare della mezzanotte, vi incollerà con il naso all’insù per tutta la sua durata. Sia che ricerchiate un San Silvestro romantico oppure più festaiolo questa località è il posto ideale per salutare in allegria l’anno nuovo.

L’ex repubblica marinara offre molte strutture ricettive a misura di turista, con servizi pensati per garantire il massimo comfort per tutti gli ospiti (anche per quelli a quattro zampe!). Sia in centro che in periferia troverete hotel, alberghi, pensioni e ostelli: vi basterà scegliere in base alle vostre esigenze e al vostro budget.

notte di san silvestro nel genovese

In ogni caso, sia che optiate per una lussuosa suite con vista sul mare, che per una stanza più modesta vicino alla stazione ferroviaria verrete comunque accolti in un ambiente curato e raffinato.

Non manca poi un lungo elenco di appartamenti in affitto e bed and breakfast; così come gli agriturismi, in cui potrete godere di uno splendido soggiorno per capodanno e gustare, magari durante il cenone di fine anno, i piaceri della cucina della Liguria. Venite a trovarci per iniziare il nuovo anno nel migliore dei modi!

6 Risposte a: “Capodanno Genova 2017”

  1. Stefano scrive:

    Prima volta a Genova, molto bella, peccato per il brutto tempo che ho trovato io nei giorni successivi, ma la visita all’acquario ha salvato la giornata. Capodanno nei locali stupendo!

  2. Fabiana scrive:

    Il giorno di Capodanno, dopo aver trascorso l’ultima notte dell’anno a far baldoria, è stato veramente rilassante passeggiando e visitando l’acquario!

  3. Sonia scrive:

    Solitamente lascio il mio cagnolino ai miei genitori perchè non trovo quasi mai strutture adatte…a Genova invece sono riuscita a conciliare tutto: vacanza per me, relax per lui!

  4. Cinzia scrive:

    Come sempre non so sapevo cosa fare per l’ultimo dell’anno! Ho trovato in internet un’offerta last minute per Genova, mi sono buttata e sono rimasta veramente sorpresa…non pensavo di divertirmi così tanto!

  5. NINA scrive:

    ho visitato Genova solo una volta con i miei genitori e mi sono divertita tantissimo…mi piacerebbe trovare l’occasione per tornarci!

  6. Lia scrive:

    Posto bellissimo, anche se non so come sia a Capodanno. Se potete andate a visitare l’Aquario: se avete dei bambini, si divertiranno un mondo!

Lascia un commento