Shopping a Milano nel Ponte dell’Immacolata 2016

duomo milano natale

La maggior parte delle persone dedica il ponte dell’8 dicembre a preparare la casa in vista del Natale: montano il presepe, addobbano l’albero oppure iniziano a cercare i presenti. Ogni persona attende con ansia il natale, cercando di capire come sfruttarlo al meglio. Se preferite sfruttare quei giorni per una gita fuori porta, e intanto prendervi avanti con i regali per la famiglia, potreste concedervi la visita di Milano durante il ponte dell’Immacolata 2016.

In questo periodo la città si riempie di mercatini e fiere in grado di soddisfare tutti i gusti e tutti i generi.
Iniziamo dall’evento più tradizionale: la fiera degli “Oh bej! Oh bej!”. Ha origini molto antiche ed è nata per festeggiare la ricorrenza del patrono, Sant’Ambrogio, che si festeggia il 7 dicembre. Il nome sembra derivare dalle esclamazioni dei bimbi alla vista delle bancarelle piene di prelibatezze e giocattoli, esclamando “Oh bej, oh bej!”, ossia “Oh belli, oh belli!”, dallo stupore.

Oggi questa fiera viene organizzata nell’affascinante cornice del Castello Sforzesco, tra viale Gadio e piazza Castello, e le bancarelle vendono soprattutto prodotti di artigianato, antiquariato e dolci, in un’atmosfera tipicamente natalizia. Qui potrete anche assaggiare le firunatt, le tipiche castagne affumicate infilate su un bastoncino.

fiera oh bej milano

Fiera degli “Oh Bej! Oh Bej!”

Per chi invece vuole anche conoscere nuove culture, a FieraMilano di Rho c’è “L’Artigiano in Fiera”, un evento che riunisce artigiani ed espositori da 110 Paesi diversi. Oltre all’esposizione di oggetti fatti a mano, vi sono inoltre delle sezioni tematiche: “Abitare la Casa”, dedicata all’arredamento, “Giovani e Design”, una zona per i giovani artigiani, e “AF Moda”, pensata per i sarti. Raggiungere l’evento non è difficile, in quanto è a pochi minuti a piedi dalla fermata Rho-Fiera della linea rossa della metropolitana, oppure, se venite in automobile, vi sono oltre 10.000 posti auto. Per altre informazioni, visitate il portale ufficiale di “L’Artigiano in Fiera”, e per capire meglio che cosa espone date anche un’occhiata allo store online: ce n’è veramente per soddisfare i gusti di tutta la famiglia!

Per gli appassionati d’arte invece c’è il Museo del Novecento, lunedì infatti dalle 18 all’una di notte ci si potrà immergere nella cultura, tra sinfonie di Stravinkij, musiche futuristiche, canzoni di Gaber e della Vanoni. L’ingresso al pubblico è libero.

artigianoinfiera milano


L’Artigiano In Fiera

Per quanto tempo decidiate di restare in città, il modo più comodo per raggiungerla durante il ponte dell’Immacolata è con i treni: moltissimi sono i collegamenti dalle principali città italiane, tramite Frecce, regionali ed anche il servizio di Italo. In questo caso, ricordatevi che prima prenotate il viaggio, con qualsiasi compagnia decidiate di muovervi, maggiori saranno gli sconti di cui potreste usufruire. Una volta arrivati, muoversi con i mezzi pubblici non è difficile, in quanto Milano è ben servita tramite metropolitana, autobus e treni. È possibile inoltre acquistare biglietti giornalieri e bigiornalieri a prezzi vantaggiosi per tutti i mezzi di trasporto: visitate il sito dell’ATM per scoprire anche tutti i servizi a disposizione dei turisti.

Se avete deciso di passare a Milano tutto il ponte dell’Immacolata 2016, allora avete bisogno di un posto per dormire. Se arrivate in città in macchina, il nostro consiglio è di trovare un albergo o un bed&breakfast con possibilità di prenotare un posto auto o un parcheggio riservato: trovare posto a Milano, infatti, oltre ad essere costoso può diventare molto frustrante. Per tutti, vi suggeriamo di trovare un alloggio vicino alle fermate più importanti di metro e di autobus, come ad esempio nella zona di Corso Venezia o di Piazzale Cadorna.

Questi sono i nostri suggerimenti per passare il ponte dell’8 dicembre nel capoluogo lombardo. Ricordatevi anche che questa città offre tanto anche durante tutto il resto dell’anno, con i suoi magnifici monumenti e il Quadrilatero della Moda, tra Via Montenapoleone, Via Manzoni, Via della Spiga e Corso Venezia.
Ora, dovete solo preparare le vostre valigie, perché il ponte dell’Immacolata 2016 a Milano aspetta solo voi!

Se invece preferite una gita all’insegna dell’arte e della storia, vi consigliamo di guardare cosa offrono anche Assisi e Firenze per il giorno dell’8 dicembre.

Una risposta a: “Shopping a Milano nel Ponte dell’Immacolata 2016”

  1. Nicola R scrive:

    Milano è una città bellissima, forse la mia preferita.. ma non si può proprio dire che i prezzi siano bassi!!

Lascia un commento