Le terme in Austria in inverno

paesaggio_portofino_03

Se a pochi mesi dalla fine delle vacanze estive sentite il bisogno di una breve vacanza durante la quale rilassarvi, ideali sono le terme in Austria nel periodo invernale. Situata al confine con l’ Italia è ogni anno meta estiva e invernale per molti turisti. In inverno è particolarmente apprezzata per i molti bagni termali presenti.

Sono molte le regioni in cui vi sono presenti centri termali. Alcune di queste sono:

  • la Stiria
  • la Carinzia
  • la regione Salisburghese.

In tutte, ma anche nel resto dell’Austria sono presenti una gran varietà di stazioni termali. Alcune sono anche specifiche per curare determinati disturbi e malattie come ad esempio le malattie di carattere respiratorio, ginecologico, intestinale e renale.
Potrete trovare strutture dotate di acque caratterizzate da una gran concentrazione di magnesio mentre altre sono contraddistinte dalla presenza di miniere di salgemma.

In Carinzia poi, si possono trovare piscine aperte anche in inverno che si trovano all’aperto e in mezzo alla neve. In questo modo mentre vi rilassate nelle acque calde potrete vedere le piste da sci innevate.
Non mancano poi strutture dove poter fare tutti i tipi di saune, bagni turchi, massaggi e tutte le attività che riguardano il benessere e la cura del corpo.
Le terme austriache sono luoghi ideali dove poter stare tranquilli, lontani dalla vita caotica.
Sono ideali soprattutto per adulti, giovani coppie, anziani ma anche per famiglie.

sauna_austria_09

Austria non vuol dire però solo terme. Qui potrete fare anche lunghe passeggiate e giri in bici e visitare le località più conosciute come Graz, Villach, Klagenfurt, Salisburgo e molte altre. E’ un territorio quindi che può offrirvi molto e può farvi trascorrere qualche giorno in relax senza però farvi annoiare.

paesaggio_austria_09

Per quanto riguarda le strutture ricettive potrete scegliere tra una gran varietà a seconda delle vostre esigenze e in base a quanto siete disposti a spendere. Hotel, appartamenti, case vacanza, ma anche pensioni, chalet, agriturismi, campeggi e molte altre. Alcune strutture poi hanno già le terme al loro interno, mentre altre hanno delle convenzioni con le terme e vi permetteranno quindi di usufruire di alcuni sconti.
Con una prenotazione anticipata avrete anche la probabilità di trovare quello che più vi piace e magari avrete anche la possibilità di verificare la presenza di eventuali sconti, pacchetti all-inclusive (magari con dei trattamenti inclusi) e riduzioni.

Per arrivare a destinazione potete usare l’auto, il treno e anche l’aereo grazie alla presenza di numerosi aeroporti.
Le terme in Austria nel periodo invernale sono un ottimo pretesto per passare qualche giorno in totale relax. Non vi resta che provare.

5 Risposte a: “Le terme in Austria in inverno”

  1. Maryann scrive:

    Sono sempre andata alle terme qui nel nord Italia ma non sapevo che in Austria ci fossero delle risorgive termali!! ci devo andare il prima possibile!!!!

  2. Giusy scrive:

    Grazie! Adesso che ho scoperto le terme dell’Austria, per il mio compleanno mi farò regalare un bel weekend in Carinzia!

  3. Gigi scrive:

    Ho sentito parlare molto bene delle terme austriache, e cosa c’è di meglio di essere coccolati al caldo mentre fuori fa freddo?Qualche consiglio per il prossimo fine settimana dell’ 8 dicembre 2015?

  4. Alessandro scrive:

    Anch’io sono stato alle terme nella regione della Carinzia! Spettacolari e ti rilassi un sacco, vai pure Gigi.

  5. Antonio scrive:

    La mia ragazza adora l’Austria, e un weekend alle terme mi sembra un ottimo regalo per San Valentino! Mi informo subito se ci sono pacchetti per due!

Lascia un commento