zagabria croazia

Capodanno 2018 in Croazia

L’ultimo giorno dell’anno si sta avvicinando, e con esso anche il problema di cosa fare in quella data speciale. Perché non provate a scoprire che cosa vi può offrire il capodanno 2018 in Croazia? Si tratta di una meta che sta avendo sempre maggior successo, e quando vedrete la natura, capirete il perché. È conosciuta principalmente per il suo turismo estivo, grazie alle zone dell’Istria e della Dalmazia, ma, nonostante le temperature non proprio calde che si raggiungono in inverno, può dare molto anche per la notte dell’ultimo dell’anno.
Poiché fare un bagno in mare è proibitivo, a meno che non siate coraggiosi, potreste andare a scoprire i paesaggi e le attrazioni della cosiddetta Istria Verde, ossia l’entroterra della penisola, oppure esplorare città dal grande fascino storico, come Spalato oppure la capitale Zagabria. Qui potrete fare e scoprire molte cose che d’estate potreste perdervi, in favore delle bellissime spiagge.

Se amate fare escursioni e camminate, potreste per esempio andare alla scoperta dei tanti parchi boschivi e paesaggi protetti che punteggiano tutta la Croazia, come ad esempio a Busoler, vicino Pola, oppure scoprire il parco naturale della montagna di Papuk, a Požega. Se invece siete più avventurosi, ci sono numerose grotte che vi aspettano, come le Grotte del Drago sull’isola di Brazza oppure la Grotta Baredine a Parenzo. Per maggiori informazioni e per scoprire altri luoghi meravigliosi d visitare, andata sul portale dell’Ente Nazionale Croato per il Turismo.

Se invece preferite rilassarvi, numerosi sono gli impianti e gli stabilimenti termali che saranno lieti di ospitarvi per questo capodanno 2018, come ad esempio alle terme di Umago oppure in quelle della Dalmazia, nei pressi di Zara.

umago croazia

Gli eventi e i festival che si svolgono per il capodanno in Croazia sono tantissimi, possiamo citarvi come esempio la Fiera di Natale di Castelliere, in Istria, con laboratori per grandi e piccini, oppure il mercatino di Natale e il programma culturale organizzato a Fiume.

Per chi ama scoprire la storia della Croazia, per poi festeggiare in piazza l’arrivo dell’anno nuovo, numerose sono le città e le zone ricche di cultura. Il centro storico di Drubovnik, dichiarato patrimonio UNESCO, ha saputo conservare le sue chiese e i suoi splendidi palazzi gotico-rinascimentali; oppure andate a nord di Zagabria per esplorare la Croazia Centrale, con i suoi boschi e i suoi castelli medievali. Per gli appassionati di mare è invece consigliata Brazza, un’isola della costa dalmata. Qui troverete numerose grotte in cui sarà possibile fare escursioni e visitare paesaggi protetti. Insomma, il luogo giusto per un Capodanno avventuroso.

Infine, vorremmo darvi alcuni suggerimenti utili per una vacanza tranquilla:

  • Assicurazione sanitaria: in Croazia, i cittadini europei hanno diritto all’assistenza sanitaria con un pagamento della partecipazione.
  • Notifica di soggiorno: se venite ospitati in un albergo o altro, sarete registrati automaticamente; in caso siate da amici o parenti dovete registrarvi presso la stazione di polizia più vicina entro 24 ore dall’arrivo.
  • Documenti di viaggio: è richiesto il passaporto oppure un altro documento d’identità riconosciuto, con un soggiorno massimo di tre mesi. Non sono necessari visti.
  • Animali: per il loro trasporto è necessario il certificato internazionale sottoscritto dal veterinario; devono essere passati più di 15 giorni e meno di 6 mesi dall’ultima vaccinazione antirabbica.
  • Valuta: la moneta corrente croata è la Kuna ed è consigliato acquistarla presso la vostra banca di fiducia in Italia.

 

zara croazia

Cosa aspettate, il vostro capodanno 2018 in Croazia aspetta solo voi!

Be the first to comment “Capodanno 2018 in Croazia”